Riviera e Terranova: due biciclette speciali firmate Bressan Biciclette Speciali

by

Passione, inventiva, eleganza, materiali di primissima scelta, tecnologia innovativa e un tocco di maestria.

Basterebbero queste poche parole per descrivere l’attività di Roberto Bressan, uno dei rari artigiani che ancora soddisfa qualsiasi esigenza del cliente, personalizzando e rendendo unica ogni bicicletta, con una cura ottimale delle rifiniture e dei particolari.

Dal 1972 Bressan Biciclette Speciali crea biciclette di alta qualità, 100% su misura. Le bici artigianali sono parte delle eccellenze della manifattura italiana.

Noi di Sharewood sosteniamo da sempre questi maestri italiani, artigiani da una vita che conciliano tradizione e innovazione e che danno vita a prodotti unici, per emozioni indimenticabili.

Oggi proviamo per voi due modelli fuori dall’ordinario!

 

Riviera: un capolavoro assoluto di bicicletta.

Una bici da corsa. Su strada.

Questo modello vuole uscire da tutti gli schemi costruttivi tradizionali e non solo: per quanto riguarda il design e soprattutto per le nuove caratteristiche meccaniche di risposta.

La costruzione è completamente su misura del cliente che potrà scegliere tra acciaio Columbus Spirit Niobo serie speciale o titanio di grado 9 e 6 Mix: massima garanzia di funzionalità e resistenza.

Le richieste del cliente determineranno le misure e le geometrie della bici, così come colorazioni e grafiche.

Bicicletta artigianale Bressan Bike da corsa

 

La Riviera è una bicicletta in acciaio che sfrutta proprio l’elasticità del materiale per dare comodità in un modo decisamente moderno.

Bressan ha inserito due elementi ricurvi che servono proprio a smorzare le vibrazioni. Il risultato è molto interessante, compreso lo sdoppiamento del tubo superiore.

Attraverso dei ponti curvi dedicati quindi si ottiene migliore assorbimento delle vibrazioni e minori urti della ruota posteriore e per raggiungere una rigidità torsionale perfetta.

Ponti curvi appositi per smorzare le vibrazioniInoltre, le tubazioni orizzontali doppie da 12mm stabilizzano al meglio lo sterzo in discesa ad alte velocità.

Si può optare per uno sterzo conico 1/8 1/5 integrato o con serie sterzo esterna della Chris King.

Potrai scegliere tra scatole di movimento Bsa o Press Fit BB386, sistemi di frenata Dual Pivot o sistemi frenanti a disco: tutti i passaggi di cavi saranno esterni o interni a seconda del gusto del cliente.

Compatibilità con pneumatici da 700×25 fino a 700×45 serie Gravel: un sistema ruota-copertone che offre reattività sull’asfalto, che non apporta troppo peso in più, ma che allo stesso tempo sa resistere all’uso su terreni sconnessi.

Insomma, un telaio con un design pluripremiato per essere un prodotto innovativo con contenuti di eccellenza biomeccanica, con una guidabilità superiore.

 

Sono fantasia e raffinatezza a caratterizzare le realizzazioni di Bressan Biciclette Speciali.

Utilizzando materiali di primissima scelta e tecnologia innovativa, le sue biciclette sono costruite per garantire massima praticità, prestazioni e durata!

 

Terranova: esplora nuove strade!

La Terranova è una bicicletta che ormai da 30 anni è usata da numerosi clienti di Bressan per esplorare nuove terre, partire all’avventura.

Una bici solida e scattante, non è tra le più leggere dato che il telaio è d’acciaio, ma tra i telai d’acciaio è sicuramente tra i più leggeri. Il telaio è costruito con tubazioni custom in acciaio Nivacrom della Columbus, storico leader mondiale nella manifattura di questo tipo di prodotti.

Biciclette speciali: Terranova Bressan

Inoltre, le tubazioni saranno trattate con verniciatura per cataforesi, processo che garantisce loro di una eccezionale resistenza alla corrosione.

Ha predisposizione per cambio Rolhoff e inoltre il cliente potrà scegliere se montare freni V Brake o a disco. La bici è compatibile con gomme da 700×28 a 700×50 e ogni geometria sarà calcolata su misura del cliente. Anche le grafiche e le colorazioni saranno personalizzabili al 100%.

Essendo una bici da viaggio, adatta per macinare chilometri, ha la predisposizione per tutti gli accessori da viaggio ed è compatibile con ogni serie meccanica Mtb o da strada Gravel.

Il risultato è un mezzo fluido, 100% made in Italy, comodo, che si adatta ad ogni tipo di itinerario, con qualsiasi clima e situazione ambientale.

 

La Terranova di Bressan è così affidabile per i lunghi viaggi che Darinka Montico, sognatrice, viaggiatrice e scrittrice, l’ha scelta per percorrere strade ignote e partire all’avventura.

‘Bressan con la sua esperienza e preziosa manodopera è riuscito a creare una bici assolutamente affidabile: in 5000 km, con un minimo di manutenzione giornaliera (catena e pignone sempre puliti e ben oleati) non mi ha dato mai alcun problema, solo tante, tantissime soddisfazioni!’

Darinka e la sua Terranova

Il Giro del Mondo in Bici

Il primo maggio 2017 Darinka è partita da casa, da Baveno, sul lago Maggiore, per un nuovo lunghissimo viaggio: il giro del mondo in bici “barcastoppando” passaggi in barca per attraversare gli oceani!

Per questa avventura, si è affidata a Bressan Biciclette Speciali, che le ha costruito una Terranova adatta a raggiungere questo obiettivo.

 

“Una mente libera è pericolosa, sognare è una sottile forma di ribellione e mettere in pratica i nostri sogni è una vera e propria rivoluzione.”

 

Ecco come per la sua Terranova, Darinka ha optato per i copertoni Shwalbe marathon plus antiforatura.

“Ho bucato una volta sola ma era inevitabile dato che mi si è infilzato dentro un chiodo spesso mezzo centimetro, ammette. Conosco gente che ci ha fatto sterrato in Africa per oltre 9000 km senza mai forare! Insomma, Terranova è una garanzia!”

 

Per quanto riguarda la sella sono in tanti a pensare inizialmente che una bella sella in gel sia la scelta migliore. È economica, e subito comoda. Se si pianifica di fare lunghi viaggi, però, il cuoio è l’unica scelta plausibile.

La sella di gel, per quanto si adatti subito alla nostra conformazione fisica a lungo andare si consuma: una sella di cuoio invece sarà inizialmente scomodissima, ma una volta che inizierà ad ammorbidirsi prenderà le nostre forme e diventerà comodissima. Insomma, un investimento duraturo in salute sia fisica che mentale. Per questo motivo Darinka Montico monta una sella Brooks b17 sulla sua Terranova: ecco come si può personalizzare la bici secondo il proprio gusto ed esigenze.

 

“Viaggiare insegna ogni giorno ad ascoltare, sorridere e a spogliarsi dei pregiudizi. La mia missione è divulgare quest’innocuo e allo stesso tempo potentissimo mezzo per riappropriarsi del proprio presente e non lasciarsi sfuggire la vita dalle mani”.

 

Viaggi sostenibili e in totale sicurezza con le bici di Bressan Biclette Speciali!

Cosa aspetti? Immergiti anche tu nel mondo delle bici artigianali e non te ne pentirai!

Potrebbe interessarti anche

Leave a Reply

Mostra i Bottoni
Nascondi i Bottoni