L’origine di questo dolce

La mince pie è un dolce tradizionale inglese, tipico del periodo di Natale: è così famoso da essere citato nell’opera di Jane Austen, Orgoglio e Pregiudizio! Le mince pies sono il cibo preferito di Babbo Natale, per questo i bambini inglesi sono soliti lasciare un piatto con una o due tortine sul bordo del caminetto (accompagnato da una carota per la renna) come ringraziamento. La tradizione vuole che quando si prepara il ripieno per la mince pie l’impasto vada girato sempre in senso orario; girando in senso antiorario, infatti, si attirerebbe la cattiva sorte per l’anno a venire. Le mince pies sono molto versatili, potrai variare il ripieno a seconda dei tuoi gusti: oltra alla ricetta originale provali anche con il cuore di nutella o marmellata! (ancora più semplici e veloci!)

Ricetta

Preparazione: 20 Minuti (più la marinatura del ripieno)

Tempo di cottura: 30 Minuti

Difficoltà: Media

Ingredienti per 8 persone

Per il crust pie:

320 g farina

225 g burro (freddo da frigo)

100 ml acqua (ghiacciata)

1 cucchiaio zucchero

1 cucchiaino sale fino

Per il ripieno:

1 mela

100 g frutti rossi (essiccati)

90 g zucchero di canna

80 g uvetta

50 g albicocche secche (o prugne secche)

40 g frutta candita

20 g mandorle (pelate)

1 cucchiaino cannella (in polvere)

1 cucchiaino zenzero (in polvere)

1/2 cucchiaino noce moscata (in polvere)

1 limone (la sola buccia grattugiata)

50 g burro fuso

100 ml Brandy (o Sherry, o Rum)

Preparazione

Il ripieno

Per preparare i mince pies, inizia con il ripieno; meglio realizzarlo con un giorno di anticipo, in modo che i sapori si vadano ad amalgamare perfettamente.

Per prima cosa, in una ciotola unisci la mela tagliata a pezzettini piccolissimi, i frutti rossi, l’uvetta, la scorza del limone finemente grattugiata, le albicocche secche sminuzzate, la frutta candita, le mandorle tritate, lo zucchero, le spezie: mescola bene, poi aggiungi il burro fuso e il liquore.

Copri la ciotola con la pellicola da cucina e lascia marinare la preparazione (almeno 1 giorno). Abbi cura di lasciare la terrina a temperatura ambiente e di mescolare il tutto ogni 7-8 ore.

L’impasto

Per la pasta, mescola la farina con lo zucchero e il sale, unisci il burro freddo tagliato a pezzetti e mescola fino ad ottenere un composto a grossi bricioloni; in seguito aggiungi l’acqua ghiacciata e forma una palla da riporre in frigorifero per 1 o 2 ore, avvolta nella pellicola trasparente.

Trascorso il tempo, stendi la pasta ad uno spessore di circa 3 mm e, con due coppa-pasta di due diametri uno più grande dell’altro, forma dei cerchi.

Con i cerchi del diametro maggiore fodera degli stampini da muffin leggermente imburrati e infarinati, riempili con il ripieno quasi fino al bordo e chiudili con i cerchi del diametro più piccolo. Puoi realizzare con la pasta avanzata delle piccole decorazioni da mettere al centro. Riponi tutto in frigorifero per 1 oretta circa.

In fine, cuoci i mince pies in forno caldo a 175° per 30 minuti.

Lasciali raffreddare all’interno degli stampi da muffin prima di sformarli, altrimenti rischi che si rompano. I mince pies sono pronti, ora non ti resta che gustarli con una profumata tazza di tè caldo lasciandoti trasportare dall’atmosfera del Natale anglosassone!


Calendario dell’Avvento

Quest’anno aspetta il Natale con Sharewood: tutti i giorni sconti, consigli, guide, ricette e contenuti per non smettere mai di viaggiare!

Se non sei ancora iscritto al nostro canale Telegram puoi farlo ora:

Iscriviti


Vuoi conoscere le destinazioni invernali con Sharewood?

Per qualsiasi informazione contatta un nostro Travel Expert:

Whatsapp – Email – Chiama