L’avresti mai detto?

In Trentino ci sono circa 300 laghi, la più alta concentrazione d’Italia.

Tra questi la diversità è infinita, per colore, grandezza e altitudine.
Passiamo dai bacini più grandi come il Lago di Garda e il Lago di Molveno, ad altri piccoli e incastonati tra le montagne.  Passiamo da quelli azzurro intenso ad altri verde acqua. E ancora, laghi per fare sport oppure laghi da scoprire dopo una passeggiata o un giro in bici.
Dei veri e propri gioielli nascosti tra montagne, altipiani e valli.

Per aiutarti nella scelta ecco una lista con i 5 laghi del Trentino dal fascino unico.

Lago di Molveno

“Il lago più bello e più pulito d’Italia”.

Non semplici parole ma un vero e proprio titolo che il Lago di Molveno ha ricevuto nel 2019 (per il sesto anno consecutivo) da Legambiente e Touring Club.
Un titolo ricevuto grazie alla qualità dell’acqua, della spiaggia e dei servizi. 

Il lago di Molveno offre vacanze adatte sia per la famiglia che per gli amanti dello sport.
Per le famiglie a disposizione 12 ettari di spiaggia con prati all’inglese e diverse aree gioco per i più piccoli.
Per gli sportivi invece un’ampia scelta di attività, canoa, pedalò, corso di stand up paddle o una partita a tennis.
Non mancano infine le classiche attività da fare sul lago come la camminata o il giro in bici.

Un gioiello ai piedi delle Dolomiti.


Sharewood consiglia

Prova il famoso “Giro del lago di Molveno”. Un giro completo attorno al lago da fare a piedi (circa 2 ore e 30) o in bici (1 ora circa).
Aria pulita ed esercizio fisico per scoprire luoghi e spiagge nascoste.
Da provare anche uno tra i diversi agriturismi e baite presenti nella zona.
Il territorio attorno al lago offre una ricca offerta di ristoranti dove assaggiare i sapori autentici della cucina locale.


 

Lago di Molveno, il lago più bello e più pulito d'Italia - trentino laghi più belli

Lago di Tenno

Cosa colpisce del Lago di Tenno?

Il suo colore, un azzurro turchese che sembra quasi dipinto.
Il Lago di Tenno è infatti conosciuto per il colore della sua acqua, un colore che si deve alle pietre bianche del fondale.

Raggiungibile solo a piedi, attraverso una scalinata, il Lago di Tenno è immerso nel verde dei boschi e offre ai suoi visitatori un paesaggio ed una natura incontaminati.

Un posto in cui rigenerarsi attraverso un momento di vero contatto con la natura.

Se sei un amante dei borghi allora ti consigliamo anche di fare una sosta nel piccolo borgo di Tenno, un borgo medievale fatto di case di pietra e strette viuzze dove assaggiare la carne salada, una specialità da accompagnare con un filo di olio extra vergine del Garda.

Se invece vuoi passare la giornata sul lago ti consigliamo di organizzarti e di portare un pranzo al sacco, per trovare i ristoranti devi infatti spostarti dalla spiaggia.

Piccola curiosità: il Lago di Tenno custodisce un tesoro.
Quando la stagione è particolarmente secca infatti oltre alla piccola isola nel centro del lago, ne emerge anche una seconda, chiamata Isola 86.
Nome che richiama l’anno in cui l’isola è stata avvistata per la prima volta.
Un tesoro che solo alcuni sono riusciti a vedere.
Ancora oggi l’isola infatti compare e scompare sommersa dall’acqua.

Lago di Tenno, il lago azzurro turchese immerso nella natura - trentino laghi più belli
Foto: Zairon Licenza: CC BY-SA 4.0

Lago di Caldonazzo

Il Lago di Caldonazzo, in Valsugana, è il più esteso lago del Trentino ed è anche il paradiso degli sport acquatici.

Stiamo parlando di una vera e propria palestra naturale dove si possono praticare sport come vela, canoa, windsurf, attività subacquea, nuoto e sci nautico.
Un paradiso per gli sportivi in cui non mancano spiagge libere e stabilimenti balneari attrezzati.

Una particolarità? Grazie alla sua posizione è uno tra i laghi più caldi d’Europa. 

Lago di Caldonazzo, il paradiso degli sport acquatici - trentino laghi più belli
Foto: Ronald Menti Licenza: CC BY 2.0

Lago di Tovel

Tutti i laghi del Trentino sembrano nascondere un segreto, e anche il Lago di Tovel custodisce una leggenda.

Fino alle metà degli anni ’60 il lago durante il periodo estivo si colorava di un rosso acceso.
Per spiegare questo fenomeno nacquero così diverse storie e leggende.
Tra queste la più conosciuta era quella della regina Tresenga.
La leggenda racconta che a tingere il lago di rosso fosse il sangue della regina Tresenga e dei suoi sudditi, versato nel lago durante una battaglia.
Così ogni anno, in occasione dell’anniversario, per incanto le acque del lago tornavano a tingersi di rosso.
Se hai poca fantasia e chiedi il motivo del rosso dell’acqua ad un ricercatore ti dirà allora che è dovuto ad alcune alghe presenti nell’acqua.
Ricercatore o sognatore che tu sia il Lago di Tovel è ancora oggi una meta unica.

Oltre alle sue splendide acque il lago è infatti anche un gioiello del Parco Naturale Adamello – Brenta

Visitarlo significa immergersi completamente nella natura, se te lo stai chiedendo il centro più vicino dista quasi 15 km.

Lago di Tovel, il Lago Rosso - trentino laghi più belli
Foto: Claudio del Frate Licenza: CC BY-ND 2.0

Lago di Santa Giustina

Non solo laghi naturali in questa speciale lista.
In Trentino si possono infatti trovare anche degli splendidi laghi artificiali.

Stiamo parlando del lago di Santa Giustina, in Val di Non.

Un lago che, nato dalla diga di Santa Giustina negli anni 50, ha cambiato completamente il paesaggio della Val di Non.
Al di sotto dell’acqua rimasero infatti sommersi diverse strade e ponti antichi.
Una parte di valle che, nei periodi di secca, riaffiora ancora oggi mostrando la sua storia e i suoi ponti medievali.
Uno spettacolo da fotografare e oggi un paradiso per gli sport acquatici.

Lago di Santa Giustina, il lago artificiale paradiso degli sport acquatici - trentino laghi più belli

L’esperienza selezionata per te

Trentino River Adventure

Due giorni tra natura e sport immerso in paesaggi spettacolari alla scoperta di alcuni dei luoghi più affascinanti del Trentino.
Un’avventura tra la Val di Sole e la Val di Non in cui potrai provare l’emozione del rafting e di un’escursione in kayak.

Quale lago andrai a scoprire? Quello di Santa Giustina.
L’escursione in kayak, prevista per il secondo giorno dell’avventura, parte infatti da questo bellissimo lago di cui ti abbiamo appena parlato.

Kayak Trentino, avventura Val di Sole e Val di Non - trentino laghi più belli