isole canarie

Vacanza alle Isole Canarie, tra surf e diving

by

Le isole Canarie sono un arcipelago di isole presenti sul territorio spagnolo, situate a non molta distanza dalla costa nordafricana. L’arcipelago è noto a tutti per via delle straordinarie attrazioni naturalistiche, accompagnate da paradisiache spiagge e dalla presenza di un ottimo clima per tutto l’arco dell’anno. Questi ultimi due motivi in particolare costituiscono le principali ragioni per cui le Canarie riescono ad attrarre di anno in anno migliaia di turisti da tutto il mondo! In particolare sono tantissimi quelli che partono alla ricerca di una grande avventura in queste splendide isole spagnole, dove fare surf, kitesurf, windsurf è più semplice e divertente che mai. Le Isole Canarie offrono inoltre agli appassionati la possibilità di poter effettuare favolose immersioni nel territorio più meridionale d’Europa.

Le Isole Canarie hanno una popolazione locale di poco più di due milioni di abitanti su un’estensione pari a circa sette mila chilometri di terra. Il clima è molto mite, con giornate estive subtropicali e giorni invernali più freddi. La temperatura varia da circa quindici ai ventisette gradi, rendendo il clima confortevole durante tutto l’arco dell’anno.

La regione delle isole Canarie è suddivisa in 7 isole più rilevanti denominate Tenerife, Gran Canaria, Fuerteventura, Lanzarote, La Palma, La Gomera e El Hierro, costellate poi da molteplici isole più piccole.

Tenerife

isole canarie

Tenerife è la più grande e la più sviluppata delle Isole Canarie. Ha oltre 350 chilometri di costa, e ospita diverse spiagge note per le loro splendide baie interne coperte di sabbia vulcanica nera. A queste si aggiungono profonde caverne, valli con piantagioni di banane e altre meraviglie della natura.

Si tratta di un luogo perfetto per quasi tutte le attività outdoor, come parapendio, immersioni subacquee, surf, kitesurf ecc. Tenerife è anche terreno fertile per gli amanti del golf, nonché nota per le delizie gastronomiche da gustare durante il pernottamente sull’isola.

La Gomera

isole canarie

La Gomera, mette ancora più in luce la tradizionale cultura canaria. All’interno dell’isola, i suoi visitatori hanno infatti la possibilità di esplorare piccoli borghi, scogliere dalle forme improbabili, villaggi ricchi di tradizione secolare, nonché il famoso Parco Nazionale del Garajonay, dichiarato patrimonio dell’UNESCO.

Fuerteventura e Lanzarote

isole canarie

Fuerteventura e Lanzarote sono due isole vulcaniche dall’aspetto paradisiaco, due vere e proprie oasi nell’Oceano Atlantico, accompagnate da un clima perfetto per surfare. Non a caso i campionati del mondo di surf si tengono a Fuerteventura ogni anno.

Gran Canaria

isole canarie

Gran Canaria è una delle più grandi delle sette isole. La località, nota per le sue spiagge caratterizzate dalla loro tipica sabbia bianca, offre ai suoi visitatori non solo il divertimento della movida notturna ed il sapore degli eccellenti ristoranti locali, ma anche, l’ampia possibilità di fare snorkeling, lezioni di immersioni subacquee o surf, e tante altre attività sportive outdoor.

Gran Canaria, tra tutte le isole dell’arcipelago, è inoltre indubbiamente la meta prediletta per fare diving. Come accennato precedentemente, si tratta della terza isola più grande dell’arcipelago, e a causa della diversità biologica presente sul territorio, è stata inserita tra i patrimoni dell’umanità UNESCO nel 2004.

Il clima perfetto offerto dall’isola permette agli appassionati del mare la possibilità di poter effettuare delle immersioni subacquee per tutto l’anno. La profondità di circa 20 – 24 metri, ideale per le immersioni a scopo ricreativo, si aggiunge ai benefici dell’effettuare questa pratica sportiva in questo territorio.

Le acque a largo della tranquilla città di Arinaga, a Gran Canaria, sono state denominate “El Cabro”, e costituiscono una riserva marina protetta per via della loro diversità e ricchezza di vita marina. L’area è ricca di archi in pietra, e permette la possibilità di nuotare tra scogliere ricche di splendidi scenari subacquei e pesci quali roncadores, barracuda, labridi, e scaridi, tutti visibili molto frequentemente nell’area della riserva marina protetta. A queste specie di pesci, se ne aggiungono ulteriori undici che sono visibili esclusivamente nel luogo.

“Il Foro nel Muro” è uno dei tanti splendidi luoghi dove fare diving nelle isole Canarie tra le acque della riserva di “El Cabro”. Si tratta di un’area con profondità media di 20 metri e situata nelle più alte posizioni delle classifiche mondiali stilate dagli esperti di diving.

Las Palmas

isole canarie

Las Palmas è la località dove quasi tutti i turisti atterrano, dove si trova uno dei più grandi aeroporti della zona. Per gli appassionati del diving, questa zona offre la possibilità di immergersi nella splendida aerea di La Catedral, raggiungibile in barca, dove tuttavia i venti e le maree devono essere attentamente monitorati prima di imbarcarsi in questa particolare avventura subacquea nelle Canarie. L’immersione all’interno della caverna offre spettacolari formazioni rocciose subacquee ricche di gamberi e granchi. Si estende fino a 45 metri di lunghezza e la luce che attraversa i punti di entrata sopra rende il tutto ancora più spettacolare. Vi segnaliamo però che si tratta di un’immersione riservata ai più esperti.

Le spiagge delle baie più piccole, come ad esempio Amadore, Taurito e Medio Almudh, si trovano in zone piuttostos ripide e rocciose. La spiaggia nudista di Medio Almudh è perfetta per le immersioni subacquee e lo snorkeling in quanto offre generalmente un’ottima visibilità e mare sempre calmo.

A causa del loro isolamento dal resto del mondo e della loro straordinaria bellezza naturale, le Isole Canarie sono sempre più gettonate. Se poi deciderete di arricchire la vostra vacanza con una o più esperienze outdoor tra quelle disponibili su Sharewood, avrete l’occasione di vivere momenti memorabili!

Potrebbe interessarti anche

Leave a Reply

Mostra i Bottoni
Nascondi i Bottoni