Due surfers su una spiaggia di Bali con acqua cristallina

Capodanno a Bali tra le onde dell’Oceano Indiano

by

Un capodanno tra le acque cristalline dell’arcipelago indonesiano, dove la temperatura media annuale è di 30°C.

Bali è un paradiso amato da viaggiatori e turisti: meta eccellente anche per i surfisti che potranno divertirsi in questa isola dal clima tropicale.

Famosa come l’Isola degli dèi, è una delle 17mila isole dell’arcipelago dell’Indonesia.

Hai mai sognato di surfare onde perfette e turchesi in un paradiso tropicale? 

Sharewood propone un’avventura di 7 notti, tra natura incontaminata, spiagge, surf e vita notturna.

Panorama tipico di Bali con terrazze coltivate

 

Un fascino ammaliante: laghi turchesi incastonati tra massicci vulcanici ammantati di nubi alti fino a 3000 metri si sommano alle colline terrazzate coltivate a riso.

Dalla fitta vegetazione che cela villaggi e templi, alle spiagge bianche lambite dai colori intensi del mare: questa è la bellezza è Bali.

Tipico tempio indonesiano a Ubud, Bali

 

La cultura del surf qui è onnipresente e ciò è testimoniato anche dai numerosi scooter a noleggio, dotati di porta tavola.

L’alloggio scelto per voi è un Surf Resort, situato a Canggu, attrezzato ottimamente, con lezioni di yoga, lezioni di surf e noleggio attrezzatura inclusi nel prezzo.

Al camp sono disponibili due tipologie di alloggio: due Bungalow, che possono ospitare 2/3 persone, oppure le camerate all’interno della Villa, da 3 a 6 persone, ognuna con bagno privato e accesso personale a un balcone oppure a uno spazio esterno.

Tutti i confort, per un capodanno attivo, che non ti dimenticherai!

Canggu è un luogo con un’energia speciale. La sua atmosfera bohémien, le risaie mozzafiato e la cultura stimolante si uniscono per creare un’esperienza unica di surf trip.

È un centro molto informale con mercatini hippy, negozi di prodotti per il corpo biologici, un sacco di centri yoga, diverse feste sia sulla spiaggia che in locali, ristoranti dove si mangiano avocado e uova, dove tutto è pieno di colori e sembra essere stato creato per venir fotografato su Instagram.

Tipica via colorata di Canggu a Bali

 

Tra le spiagge di Canggu troverete la singolare Pantai Batu Belig: un tempo la chiamavano Bau Bau Beach, infatti è il luogo dove solitamente i locali portano a passeggiare i cani, e dove si può fare un gradevole aperitivo in riva al mare, contemplando tramonti senza paragoni.

Uno dei posti più carini, consigliato da Sharewood, è il 707, un warung, tipica attività di lavoro familiare in Indonesia, solitamente riguardante la vendita di cibo e bevande, dove potrete infatti godere prodotti tipici, come cocco fresco e birra: il tutto a piedi scalzi e con la massima informalità.

Riposo sulla spiaggia dopo la giornata di surf a Bali

 

Ogni giorno inizierà con la colazione, seguita da una camminata o un veloce giro in macchina per la lezione di surf su una delle spiagge dell’Oceano Indiano, alla ricerca delle migliori onde della giornata.

Grazie alla sua posizione geografica, a Bali potrai trovare tutti i tipi d’onda, da quella per il surfista esperto fino a quella per il principiante, le swells sono costanti tutto l’anno, sia nella stagione secca, che in quella umida.

I partecipanti saranno dunque divisi in gruppi di pari livello, affinché ognuno possa raggiungere gli obiettivi fissati con gli istruttori. Riscaldamento in spiaggia, e poi surf time!

Surf a Bali, nell'avventura di capodanno di Sharewood

 

Zero preoccupazioni! Pulizie giornaliere con lenzuola e asciugami, Wi-Fi gratuito e accesso illimitato alle piscine e agli spazi comuni, vi permetteranno di pensare solo a surfare e a rilassare anima e corpo!

 

Vieni quindi a divertirti e a scoprire Bali a capodanno, surfando le migliori onde che ha da offrire, o semplicemente rilassandoti su spiagge bianche e poco affollate.

Che aspetti? Parti ora con Sharewood!

Potrebbe interessarti anche

Leave a Reply

Mostra i Bottoni
Nascondi i Bottoni