Aurora boreale: intervista all’esperto Nicolò Galeazzi

L’aurora boreale è uno degli spettacoli naturali più belli da vedere almeno una volta nella vita. Fenomeno ottico caratterizzato da bande luminose e colorate che sembrano quasi danzare nel cielo, si manifesta attorno al circolo polare artico. La Norvegia e la Finlandia sono le regioni migliori in cui poter ammirare questo fenomeno.

Abbiamo intervistato Nicolò Galeazzi, nostro partner ed esperto nella “caccia” all’aurora, a cui abbiamo rivolto alcune domande ricorrenti sui viaggi aurora boreale.

Le domande più quotata: quale è il periodo migliore per vedere l’aurora boreale? Ci sono luoghi migliori di altri?

“Ci troviamo nel circolo polare artico, Norvegia e Finlandia sono i paesi migliori, esattamente la Lapponia, secondo la mia esperienza. Non dobbiamo cercare il periodo con più aurora, nessuno è in grado di prevederlo. Bisogna studiare quello che possiamo statisticamente prevedere, il meteo. Il periodo migliore va da dicembre a metà aprile”


Sharewood consiglia

Per ricevere le proposte di viaggio 2021 compila il modulo o scrivi su whatsapp ad              un Travel Expert

Whatsapp – Modulo


Chi si reca in questi luoghi nei periodi consigliati vedrà sicuramente l’aurora?

“L’aurora c’è 365 giorni l’anno. Riusciamo ad avere più possibilità nel vederla quando il cielo è sereno, ovvero quando fa più freddo. Con questo non dico che i periodi in cui la vedrai sicuramente sono da gennaio a marzo perché è un fenomeno molto imprevedibile. Le possibilità però sono più alte”

Scegli il viaggio più adatto a te

Prenota un viaggio che ti offra la possibilità di essere nel momento e nel luogo giusto, ti consigliamo di non andare nelle grandi città poiché per vedere l’aurora boreale, condizione necessaria è il buio totale. Scegli quindi con attenzione il luogo dal quale osservare il fenomeno.

Ci sono diversi tipi di escursione?

“Ci sono moltissime escursioni che ti permettono di vedere l’aurora, dalla ciaspolata  al passare una notte negli igloo, devi solo scegliere ciò che più fa per te. Durante le giornate invece si potrà ammirare il luogo con una uscita con i cani da slitta, visitare le fattorie delle renne o il villaggio di Babbo Natale ed entrare in contatto con la cultura del popolo Sami”

Quali sono le ore migliori per poter ammirare l’aurora boreale?

“Generalmente le ore migliori sono attorno alla mezzanotte quindi bisogna arrivare nel luogo stabilito un paio d’ore prima e rimanere all’incirca fino a un’ora e mezza dopo. Non c’è una logica, possiamo avere un’idea e fare delle supposizioni per quanto riguarda l’avvistamento ma avrai sempre bisogno di un esperto che ti porti nel posto giusto al momento giusto”

Essendo un fenomeno naturale, non si ha mai la garanzia di riuscire ad ammirarlo. Il segreto? Avere molta pazienza e aspettare.

Un viaggio del genere è adatto anche alle famiglie?

“si, con qualche piccolo accorgimento. Innanzitutto, bisogna avere un abbigliamento adatto e questo ti verrà fornito dal centro escursioni. Come seconda cosa, non bisogna essere ossessionati dal vedere a tutti i costi l’aurora perché come dicevamo poco fa, è imprevedibile!

Per intrattenere e far divertire i bambini l’ideale sarebbe uscire per un’escursione con la motoslitta, fare delle pause per far giocare con la neve i bambini e magari accendere un fuoco per arrostire del cibo così da non far pesare troppo l’attesa. Nello stesso tempo siamo in una location ottimale così i bambini giocano e se appare l’aurora la si vede.”


Sharewood consiglia

Parti con la tua famiglia per un viaggio nella capitale della Lapponia. Partecipa al safari di Babbo Natale con inclusa la visita alla fattoria di renne, al villaggio di Babbo Natale e all’incontro privato con lui!

 Whatsapp – Modulo


 

Quindi ci sono attività anche per i bambini. Ma se l’aurora non dovesse manifestarsi?

“Può capitare, goditi comunque il tempo con la tua famiglia in questo luogo meraviglioso. Anche stare su un bus e fare 300km in mezzo ai fiordi o alla foresta è già uno spettacolo.”

Hai dei consigli da dare a chi intraprende questo tipo di viaggio per la prima volta?

“lo ripeto, non bisogna essere ossessionati. Bisogna avere molta pazienza se si vuole vedere l’aurora. Il mio consiglio è quello di uscire ogni sera, non da soli perché un esperto sicuramente ti porterà in un luogo più adatto, aspettare e avere pazienza. Se resti chiuso in albergo non la vedrai mai.”

Vuoi vivere questa fantastica esperienza? Sharewood ti da la possibilità di acquistare pacchetti viaggio con una guida in italiano e volo incluso da Milano e/o Roma!


Sharewood consiglia

Contatta gratuitamente un travel expert o compila il modulo!

Whatsapp – Email – Chiama  –  Modulo